Un albero molto usato nei giardini per via della colorazione grigiastra della chioma e proprio per questo facile da riconoscere. Ha la classica forma conica dei Cipressi.

cupressus arizonica
Cupressus arizonica

Le foglie a squama di colore grigio, se stropicciate emanano un cattivo odore e ricoprono i rametti a sezione arrotondata.

La corteccia è facile da riconoscere, nei soggetti giovani ha una colorazione di fondo bruno rossastra mentre quando invecchia si ricopre di scaglie lunghe di varia dimensione di colore grigiastro che non si staccano ma appaiono sollevate in più punti.

corteccia cupressus arizonica
Corteccia di Cupressus arizonica

Gli strobili (frutto) sono simili a quello del C. sempervirens, rotondi, grossi ma grigiastri quando non sono ancora maturi, marroni a maturità, le squame hanno una punta centrale (botanicamente detto processo spinoso).