Una stretta parente del Lillà (Syringa vulgaris) è un ibrido la cui origine non è perfettamente conosciuta, probabilmente è nata dall’incrocio della nostra S. vulgaris con una Syringa cinese, ma diciamoci la verità… che ci importa! Quello che conta è che è un magnifico arbusto adorabile per la delicata fioritura e per il profumo molto simile a quello del Lillà, possiamo dire che grazie alle piccole foglie molto lobate e alle sue dimensioni contenute la rende più elegante e più facilmente utilizzabile in giardino ma anche nei terrazzi e balconi.

Le pannocchie di fiori di un color lilla delicato compaiono nella tarda primavera e attirano le farfalle.

E’ caducifoglia, di medie dimensioni, arriva ad una altezza compresa tra 1 e 2 metri allargandosi sino a quando permettete ai suoi polloni di conquistare lo spazio senza essere troppo invasiva.

Resistente al freddo cresce bene in tutti i tipi di terreni, anche se naturalmente dà il meglio di sé in quelli fertili e ricchi di sostanza organica, preferisce posizioni soleggiate ma tollera bene la mezz’ombra.

Può essere utilizzata in molti svariati modi, nelle bordure di perenni, nei gruppi di arbusti misti fa da collegamento tra quelli più alti e il prato, aggiunge colore alla base delle siepi miste, insomma un posto per lei certamente si trova e casomai utilizzatela da sola, comunque ne vale la pena!

Caducifoglia

Fioritura: aprile – maggio

Fiori e foglie di Syringa x laciniata
Fiori e foglie di Syringa x laciniata

Arbusto di medie dimensioni con chioma allargata pollonifero

Rami ascendenti, quelli giovani di colore bruno

Foglie opposte piccole (2-4cm) con lobi più o meno profondi e più o meno numerosi (da 3 a 9) 

Fiore in pannocchie aperte, lilla pallido, molto profumati, hanno uno stretto tubicino con una corolla a quattro petali sulla punta dei rami.

Frutto è una capsula allungata e liscia formata da due sezioni che contengono i semi