Albero sempreverde presente in tantissimi giardini italiani, si riconosce facilmente già dalla forma della chioma. Il portamento dei rami e della punta è morbido e la chioma è fitta. La cima dell’albero ha una punta che si flette morbidamente verso il basso, così fanno anche la parte terminale dei rami.

Cedrus deodara
Cedrus deodara

Ha foglie ad ago riuniti in mazzetti numerosi (da 10 a 30) con aghi morbidi flessibili e lunghi (da 3 cm a 5cm).

I frutti, strobili, comunemente chiamati ‘’pigne’’ hanno forma ovoidale appuntita a forma di limone, restano sui rami due anni e non cadono interi ma a maturazione si sfaldano in squame.

Strobili di Cedrus deodara
Strobili di Cedrus deodara