Ippocastano a fiori rosa

La ‘’x’’ che vedete tra i nomi si legge ‘’per’’ e significa che questo albero è un incrocio tra l’A. hippocastanum e l’A. pavia, anche se non tutti i botanici sono d’accordo.

In inverno si distingue dall’A. hippocastanum (albero di 1° Grandezza) perché la sua gemma, anch’essa grossa e globosa, non è lucida né appiccicosa.

Gemma di Aesculus x carnea
Gemma di Aesculus x carnea

Il frutto è molto simile a quello dell’Ippocastano ma la capsula  si presenta liscia o con poche spine.

Frutto di Aesculus x carnea
Frutto di Aesculus x carnea

In estate abbiamo ancora una grossa foglia composta digitata con 5-7 foglioline, con margine dentato e una ben evidente pieghettatura tra le nervature laterali. In questo caso la fioritura è di colore rosa carico. (vedi foto in alto)

Foglia Aesculus x carnea
Foglia Aesculus x carnea